Il cibo è un “atto politico”. Da Expo 2015 alla sovranità alimentare, le nuove sfide in Italia e nel Mondo.


12 dicembre 2022 | 17:00 - 19:00


Evento In streaming


In un pianeta abitato da 8 miliardi di persone, il tema "cibo", mai come ora, è di primaria importanza.
Trovare nuovi equilibri, innovazioni capaci di migliorare la produzione e il consumo nel rispetto della terra e della salute delle persone deve essere l’obiettivo di Governi, imprese e cittadini per gli anni a venire. È una questione di democrazia e di libertà.

Oggi nel mondo si muore di fame, ma anche di sovralimentazione e cattiva alimentazione. Nutrire le comunità con un cibo di qualità, accessibile e sostenibile, in un’ottica one health, aumentando la consapevolezza sul valore del cibo in termini di nutrizione, ma anche inclusione, intercultura, socialità, benessere psicofisico, salvaguardia del pianeta, diventa una priorità per il futuro stesso dell’umanità.

Ne parleremo il 12 dicembre al CIRFOOD DISTRICT. Ti aspettiamo!


Programma

  • h 17:00: Saluto di benvenuto e introduzione al CIRFOOD DISTRICT
  • h 17:15: Dialogo "Da Expo 2015 alla sovranità alimentare: le nuove sfide del cibo in Italia e nel Mondo"
  • h 18:30: Conclusione evento

Intervengono

  • Chiara Nasi (Presidente CIRFOOD)
  • Maurizio Martina (Vice Direttore Generale FAO)
  • Carlo Petrini (Fondatore di Slow Food)
  • Conduce e modera Guendalina Graffigna (Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza)